Silvia Tagliasacchi - Terre Rare
                                                                                                                                  
12622520_10153899409812065_7075130247434693610_o.j...
Per2.jpg
per4.jpg
Pendenti in ottone ossidato

Silvia Tagliasacchi di Perché No Gioielli lavora gli scarti di lavorazione e i materiali di recupero, motivo per cui molti pezzi sono a tiratura limitata o unici. Recupera il filo, le lastre e le gocce di ottone, bronzo e alpacca (a volte anche il rame) da ditte di lavorazione dei metalli, così come le altre componenti da realtà in chiusura. Le linee sono essenziali, l'uso è spesso molteplice e il materiale è messo in risalto in tutta la sua matericità.
 

Silvia Tagliasacchi of Perché No Gioielli works processing waste and recycled materials, which is why many pieces are limited or unique. She recovers the wire, the sheets and the drops of brass, bronze and the german silver (sometimes even copper) from metalworking firms, as well as the other components from spaces in closing. The lines are essential, the use is often multiple and the material is highlighted in all its texture.
per3dett.jpg
Collana in alpacca e ottone con bracciale
rep6.jpg
Collana in alpacca e ottone ossidato
X1.jpg
Bracciale in ottone e carta giapponese
P2.jpg
Orecchini in ottone e carta giapponese
X8.jpg
Anelli in ottone e carta giapponese
X3.jpg
X11.jpg
X15.jpg
Xcheno orecchini doppi.jpg
X9.jpg