Enzo Savini - Terre Rare
                                                                                                                                  
Savini foto.jpg
Savini ex voto.jpg
Ex voto

Enzo Savini nasce a Belluno nel 1965, ma presto si trasferisce a Bologna.

Il suo stile viene spesso paragonato a quello di Basquiat o Haring, che certamente ama. Di fatto per lui la pittura è una necessità quotidiana, fuori dagli schemi, ispirata tanto dalla realtà vissuta quanto da fantasie le più varie, che traduce o trasfigura con gesto personalissimo. Usa prevalentemente l''acrilico su tela, ma non c'è superficie o oggetto che non lo attragga, da un lenzuolo a un vassoio di cartone, da una sedia, un coperchio in plastica o un muro, senza limiti.

 

Enzo Savini was born in Belluno in 1965, but soon he moved to Bologna. His style is often compared to that of Basquiat or Haring, which he certainly loves. In fact for him painting is a daily necessity, outside the box, inspired both by the lived reality and by the most varied fantasies, which translates or transfigures with a very personal gesture. He mostly uses acrylic on canvas, but there is no surface or object that does not attract him, from a sheet to a cardboard tray, a chair, a plastic cover or a wall, without limits. 


Mostre / Exibitions @ Terre Rare: 
► Cercando nelle pieghe del mio cervello, 2009
 Art Discount, 2012
 C'è qualcuno in casa, 2012
 Riempi il vuoto, 2012
 L'Arte non trema, 2013
► Cromatismi Jazz, 2015
247657_286251764825021_1863188274_n.jpg
Savini ex voto2.jpg
Ex voto
Savini ex voto1.jpg
Ex voto
SAvini urban Jazz.jpg
Savini quadro1.jpg
Savini mobiletto giallo.jpg
Savini dett2.jpg